Author:
Domus
Published:
April 16, 2016
Categories:
Design Education Visual arts

Anche quest’anno, Domus ha invitato quattro Università a collaborare in occasione della Design Week. Ringraziamo anticipatamente i venticinque studenti o neolaureati che, nei prossimi giorni, animeranno il blog loves.domusweb.it.
____________________

In questo periodo storico si parla molto di sogni, soprattutto di quelli non ancora realizzati e rimasti chiusi in un cassetto. Credo che la tendenza a voler realizzare le proprie ambizioni sognando una vita diversa da quella che si vive, sia un tematica tipica di molte epoche e non solo di quella che è stata data di vivere a me, che sono figlia del ventesimo secolo. Il senso che mi ha trasmesso la rassegna “Quasi Segreti. Cassetti tra Arte e Design” in mostra al Museo Poldi Pezzoli di Milano e organizzata con la collaborazione di Inventario -il progetto editoriale ed espositivo di Foscarini- è proprio il voler aprire quei cassetti forse rimasti chiusi per troppo tempo. La cassettiera; chi non ne ha avuta una? È un elemento così familiare nel mondo dell’abitare. È lì che mia mamma teneva le sue cose più preziose e dove io, da bambina, riponevo il pensiero e il desiderio di diventare grande come lei per avere qualcosa da nasconderci dentro. La mostra non si sofferma nell’indagare l’aspetto funzionale della cassettiera, sembra piuttosto suggerirne dei significati, delle chiavi di lettura, attraverso le diverse forme e rappresentazioni proposte. Ci sono cassetti tenuti insieme stretti da una lunga cinghia, cassetti che parlano diverse lingue o che simboleggiano la possibilità di una seconda vita. Cassetti che sembrano piccoli scrigni preziosi e altri che sembrano tramutarsi in un oggetto introverso. Cassetti che esprimono un fortissimo senso di femminilità o un istinto animale.
L’emozione, in questo caso, viene prima della funzione; la rivoluzione, invece, avviene sempre e ogni giorno se vogliamo proprio liberando questi desideri.

Per maggiori informazioni >>> Cassetti tra Arte e Design

fino al 25 aprile 2016
Quasi Segreti
Cassetti tra Arte e Design
a cura di Beppe Finessi
progetto espositivo a cura di Inventario
promosso e sostenuto da Foscarini con Edizioni Corraini
progetto grafico e allestimento di Designwork
Museo Poldi Pezzoli
via Manzoni 12, Milano