Author:
Domus
Published:
April 18, 2016
Categories:
Design Education

Anche quest’anno, Domus ha invitato quattro Università a collaborare in occasione della Design Week. Ringraziamo anticipatamente i venticinque studenti o neolaureati che, nei prossimi giorni, animeranno il blog loves.domusweb.it.
____________________

Subalterno1 si riconferma un luogo molto interessante all’interno di Ventura Lambrate, un punto da cui passare per rinfrescarsi le idee con progetti ragionati. La mostra, a cura di Stefano Maffei con la collaborazione dei partners The Fatlab, Tecnificio e Ideafactory 3D creations imagine&touch, mette in gioco quindici progetti, e quindi quindici studi di design, affiancando personaggi affermati e meno affermati, in una dimensione micro: gli artefatti hanno l’unico vincolo di dover esser contenuti in un immaginario cubo di 6x6x6 cm. Questi oggetti spaziano dall’elettronica, a piccoli semplici oggetti quotidiani e, forse proprio per la loro dimensione tascabile, appaiono ancora più capaci di trasmettere un messaggio, raccontare la vita di ogni giorno in maniera non urlata. Alcuni di questi oggetti sono: un dispositivo che ricerca aforismi dal web e li invia al proprio smartphone, uno la mattina e uno la sera, così da iniziare e finire la giornata con una piccola riflessione; alcuni francobolli stampati con un inchiostro speciale che, grazie al calore trasmesso con il contatto, rivelano particolari prima nascosti; un salvadanaio elettronico in cui non si inseriscono più le monete ma una carta di credito, da cui vengono prelevati 25 euro che finiscono in un conto il cui numero è accessibile solo rompendo il salvadanaio stesso; un tappo con integrata una luce LED che illumina la bottiglia rendendola un corpo luminoso; un rotolo di fiammiferi che si fa contenitore di se stesso. Sono tanti i progetti, ognuno con la propria poetica e la propria storia da raccontare, sempre inseguendo il motto “piccolo è bello”.

Per scoprire di più sul progetto >>> Microfacts: piccolo è bello

Microfacts, Subalterno 1
12-17 aprile
10:00-20:00
Via Conte Rosso 22
Milano Lambrate